Kevin Lee : Ferguson mi ha surclassato mentalmente

di

Kevin Lee, intervenuto durante il podcast di Chael Sonnen, è ritornato a parlare della sconfitta subita da Ferguson asserendo che Tony l’ha surclassato come approccio mentale al match:

“Sapevo che dovevo dare il meglio di me ma era una situazione strana. È difficile spiegarlo ma sapevo solo che lo stress era un pò troppo.
Questi giorni mi hanno sconvolto. Però devo davvero ringraziare Tony ,perché mi ha insegnato molto. Anche solo il suo approccio al match credo che sia stato sorprendente dal punto di vista mentale. Noi eravamo nella gabbia e parlavamo tutto il tempo , mi colpiva con un colpo e diceva qualcosa; io lo colpivo e dicevo qualcosa di diverso . Ha fatto un ottimo lavoro di gestione e di controllo anche delle sue emozioni.
È un modo difficile di imparare una lezione, almeno per me, ma andando avanti credo di aver imparato una grande lezione da qualcuno che ha molta esperienza, che è più vecchio e già aveva fatto grandi lotte. Vivo e imparo”.

Lascia un commento