Lobov vs Malignaggi ufficiale il 22 giugno

Lobov e Malignaggi combatteranno in un evento della Bare Knuckle FC il 22 giugno nel New Hampshire. Il presidente della promotion David Feldman ha confermato giovedì via MMA Fighting. Feldman ...Continua »

UFC San Pietroburgo: peso OK per Amedovski, tutto pronto

Seconda tappa russa nella storia di UFC che, dopo UFC Fight Night: Hunt vs. Olejnik, andato in scena il 15 settembre 2018 nella capitale Mosca, fa tappa questa volta nella ...Continua »

Anderson Silva: “Adesanya deve essere più rispettoso”

La polemica di Adesanya con Jon Jones non è andata molto giù alla leggenda delle MMA, Anderson Silva, che ha avuto qualcosa da ridire in proposito. In un’intervista di ieri ...Continua »

Whittaker: Adesanya contro di me avrà poche speranze

L’attuale campione del mondo dei pesi medi Robert Whittaker dovrà affrontare(in data ancora da definirsi) il neo campione ad interim Israel Adesanya reduce da una convincente vittoria ottenuta ai danni ...Continua »

Adesanya replica a Costa: “Sei solo un provocatore”

Poco dopo aver conquistato il titolo ad interim dei pesi medi UFC battendo Kelvin Gastelum nel co-main event di UFC 236, Israel Adesanya è stato oggetto di attacchi via social ...Continua »

 

Lobov vs Malignaggi ufficiale il 22 giugno

Lobov e Malignaggi combatteranno in un evento della Bare Knuckle FC il 22 giugno nel New Hampshire. Il presidente della promotion David Feldman ha confermato giovedì via MMA Fighting. Feldman ha detto che una sede o una città esatta non è stata ancora impostata, ma Manchester è in corsa. Malignaggi ha menzionato per la prima

UFC San Pietroburgo: peso OK per Amedovski, tutto pronto

Seconda tappa russa nella storia di UFC che, dopo UFC Fight Night: Hunt vs. Olejnik, andato in scena il 15 settembre 2018 nella capitale Mosca, fa tappa questa volta nella seconda metropoli del Paese, la splendida San Pietroburgo. E’ un evento che riguarda anche noi italiani perchè ci sarà il debutto, nel primo match assoluto

Anderson Silva: “Adesanya deve essere più rispettoso”

La polemica di Adesanya con Jon Jones non è andata molto giù alla leggenda delle MMA, Anderson Silva, che ha avuto qualcosa da ridire in proposito. In un’intervista di ieri ad MMA Fighting, il fighter brasiliano era scettico sul comportamento del giovane di origini nigeriane, attuale campione ad interim dei pesi medi: “La mia opinione

Whittaker: Adesanya contro di me avrà poche speranze

L’attuale campione del mondo dei pesi medi Robert Whittaker dovrà affrontare(in data ancora da definirsi) il neo campione ad interim Israel Adesanya reduce da una convincente vittoria ottenuta ai danni di Gastelum. Whittaker tuttavia è apparso tutt’altro che impressionato dalle capacità del fighter nigeriano(via UFCLiveItalia): “Come disse una volta un grande guerriero. Ditemi dove! Riguardo

Adesanya replica a Costa: “Sei solo un provocatore”

Poco dopo aver conquistato il titolo ad interim dei pesi medi UFC battendo Kelvin Gastelum nel co-main event di UFC 236, Israel Adesanya è stato oggetto di attacchi via social da uno dei suoi principali rivali, l’imbattuto Paulo Costa. Parlando a The MMA Hour lunedì scorso, Israel Adesanya ha reagito al commento del brasiliano. Pensa

Ali Abdelaziz: “A McGregor è stato offerto un match con Justin Gaethje”

Nella divisione al limite delle 155 libbre della UFC è praticamente impossibile, nella top 10, mettere insieme un match che non sia di grande livello. La divisione Leggeri ospita molti tra gli interpreti più divertenti di questo sport. Forse il più divertente di tutti, indipendentemente dalla divisione, è Justin Gaethje, al secolo ‘The Highlight’. Con

Rockhold: Jon Jones non è al mio livello e lo dimostrerò

Luke Rockhold pochi mesi fa ha annunciato ufficialmente il suo passaggio nei pesi massimi-leggeri pronto per fare il suo esordio ad UFC 239 contro Jan Blachowicz. L’ex campione dei pesi medi da un po’ ormai sosteneva di non essere più in grado di gareggiare ad 84 kg visto il taglio del peso troppo debilitante e

Dustin Poirier è un fighter differente

Con la prova offerta sabato notte Dustin Poirier non ha soltanto conquistato il titolo ad interim dei pesi leggeri UFC, ma ha dato prova di essere un fighter che merita di essere chiamato campione. La sfortuna di Poirier fino ad ora era stata quella di trovarsi in una categoria dal tasso tecnico decisamente elevato. Oscurato

McGregor e Khabib si congratulano con Holloway e Poirier

Arrivano le prime reazione dei fighter al main event tenutosi ieri notte fra Dustin Poirier e Max Holloway. Le più ‘interessanti’ quelle di Khabib Nurmagomedov e di Conor McGregor: Nurmagomedov:“Non sono d’accordo con i giudici 49:46, io avevo un pareggio, il mio rispetto per entrambi i combattenti e i risultati di Poirier ad oggi non

Paulo Costa avverte Adesanya: “Goditela finchè puoi”

Sabato sera, nel co-main event della emozionante card di UFC 236, l’imbattuto Israel Adesanya ha fatto suo il titolo ad interim dei pesi medi grazie ad una vittoria per decisione unanime su Kelvin Gastelum. Sulla scia di questa vittoria, il nigeriano è stato elogiato per la sua forza e anche per la capacità di resilienza

UFC 236: le pagelle

Tante bollicine nella città della Coca-Cola: main e co-main event di questo pay-per-view ad Atlanta hanno regalato una gran quantità di emozioni. Cosa ci lascia in eredità questa card? Principalmente due campioni ad interim, che adesso dovranno iniziare a preparare la resa dei conti con i rispettivi campioni indiscussi (si prevedono fuoco e fiamme). Diamo

Le prime dichiarazioni di TJ Dillashaw dopo la squalifica

All’inizio di questo mese il mondo delle MMA è stato sconvolto dalla notizia della positività all’EPO emersa in un controllo USADA per l’allora campione dei pesi gallo UFC TJ Dillashaw. Di conseguenza, il re al limite delle 135 libbre è stato squalificato per due anni dall’Agenzia anti-doping degli Stati Uniti. Nonostante le dichiarazioni rilasciate dai

Dana White: Cormier affronterà Miocic e McGregor tornerà a combattere fra non molto

Da giorni ormai le voci su un possibile match fra Daniel Cormier e Brock Lesnar si sono fatte sempre più insistenti ma, a mettere a tacere tali voci ci ha pensato Dana White, almeno per il momento(via UFCLiveItalia): “Miocic vs Lesnar? Non ci sono trattative in corso. questo match potrebbe non concretizzarsi mai. Quando Brock

Storie di MMA: Israel Adesanya e l’effetto “conosco quel ragazzo”

A UFC 236 Israel Adesanya affronterà Kelvin Gastelum per il titolo ad interim dei pesi medi. L’ascesa di Adesanya in UFC è stata rapida ed è culminata con la vittoria su un mostro sacro, nonchè idolo del fighter di origini nigeriane, come Anderson Silva. Tuttavia la sua carriera nelle MMA è esplosa relativamente tardi ed

Vasiliy Lomachenko: McGregor non è un buon pugile, se vuole possiamo sfidarci

Vasiliy Lomachenko è sicuramente uno dei poud for pound migliori che possa offrire ad oggi il mondo del pugilato. Al due volte medaglia d’oro olimpica e campione del mondo in tre divisioni, è stato chiesto cosa ne pensasse di Conor McGregor. Lomachenko si è soffermato sulle abilità da boxer di Conor ed ha affermato di

UFC 236: Media Day Face Off

Ci avviciniamo sempre di più a UFC 236 che si terrà alla State Farm Arena in Atlanta, Georgia. In palio ben due titoli ad interim per i pesi leggeri, con lo scontro tra Max Holloway e Dustin Porier, e dei pesi medi, dove si fronteggeranno Israel Adesanya e Kelvin Gastelum. Due sfide davvero suggestive in

Ryan Bader rinnova con Bellator

Come da previsioni, il campione bi-divisione di Bellator Ryan Bader (27-5) ha prolungato il suo accordo con la promotion, in via esclusiva e pluriennale, stando a quanto riportato da MMAFighting. Il campione dei pesi massimi leggeri e dei pesi massimi è ancora imbattuto sotto l’egida di Bellator: dopo anni di attesa per una title-shot in

Conor McGregor: Ho combattuto contro Khabib da infortunato

Conor McGregor dopo il ritiro e la quasi immediata retromarcia, torna a parlare via social del suo ultimo match perso contro Khabib Nurmagomedov ed apre ad una possibile rivincita. Il campione irlandese risponde ad un post di un suo fan il quale faceva notare a Conor il suo scarso movimento di gambe proprio nel match

Garbrandt ridicolizza Dillashaw via social

La rivalità fra TJ Dillashaw e Cody Garbrandt è stata sicuramente una delle più accese negli ultimi anni in UFC. Dillashaw prima strappò la cintura all’allora campione Garbrandt e poi la difese in una rivincita pochi mesi dopo il primo successo. Dopo l’annuncio della positività e della successiva sospensione di TJ da parte della USADA,

Dillashaw squalificato per due anni dalla USADA

TJ Dillashaw è stato squalificato dalla USADA per due anni in seguito alla positività riscontrata all’EPO di alcuni suoi campioni. Il coach Sam Calavitta, addetto alla preparazione atletica dell’ormai ex campione dei pesi Gallo, ha rilasciato una dichiarazione su quanto accaduto (riportato da Brett Okamoto su Twitter). Statement from TJ Dillashaw’s nutritionist/strength and conditioning coach