Lobov: Punirò Malignaggi per tutto quello che ha detto contro di me e contro McGregor

Artem Lobov sabato prossimo affronterà Malignaggi in match molto atteso e non tanto per le ‘qualità’ dei due fighter ma principalmente per la rivalità che esiste fra i due. Ecco ...Continua »

Kawa è sicuro: “Pettis batterà Nate Diaz. Poi tocca a McGregor”

Anthony Pettis è pronto a sfidare Nate Diaz a UFC 241. Il suo manager, Abraham Kawa, pensa che se “Showtime” dovesse battere il fighter nativo di Stockton, un match con ...Continua »

Porier spiega perchè batterà Khabib

Dustin Poirier a UFC 242 in quel di Abu Dhabi affronterà Khabib Nurmagomedov, campione dei pesi leggeri in carica, tentando di strappargli il titolo. Il dagestano è ancora imbattuto nelle ...Continua »

Ben Askren: Covington non merita la chance titolata

Ben Askren affronterà Jorge Masvidal ad UFC 239 in un match che, in caso di vittoria, potrebbe valergli una chance titolata sempre se l’UFC darà priorità a lui rispetto a ...Continua »

Dana White: “Khabib combatte a settembre, dopo tocca a Tony Ferguson”

Comincia forse a delinearsi la strategia della UFC nell’ambito della imbrigliatissima matassa della divisione Lightweight. Khabib Nurmagomedov come sappiamo è in predicato di difendere il titolo contro Dustin Poirier a ...Continua »

 

Lobov: Punirò Malignaggi per tutto quello che ha detto contro di me e contro McGregor

Artem Lobov sabato prossimo affronterà Malignaggi in match molto atteso e non tanto per le ‘qualità’ dei due fighter ma principalmente per la rivalità che esiste fra i due. Ecco cosa ha dichiarato il fighter russo sul suo prossimo avversario(tramite TheMacLife.com): “Voglio fare del male a Malignaggi in modo extra. Voglio punirlo per lungo tempo.

Kawa è sicuro: “Pettis batterà Nate Diaz. Poi tocca a McGregor”

Anthony Pettis è pronto a sfidare Nate Diaz a UFC 241. Il suo manager, Abraham Kawa, pensa che se “Showtime” dovesse battere il fighter nativo di Stockton, un match con Conor McGregor dovrebbe essere il prossimo all’ordine del giorno. “Anche Conor contro Khabib (Nurmagomedov), non penso che sia l’incontro da fare”, ha dichiarato Kawa a

Porier spiega perchè batterà Khabib

Dustin Poirier a UFC 242 in quel di Abu Dhabi affronterà Khabib Nurmagomedov, campione dei pesi leggeri in carica, tentando di strappargli il titolo. Il dagestano è ancora imbattuto nelle MMA, ma “The Diamond” si è dichiarato fiducioso sulle sue chance di battere Khabib come affermato durante la conferenza pre-UFC 242: “Molte persone mi hanno

Ben Askren: Covington non merita la chance titolata

Ben Askren affronterà Jorge Masvidal ad UFC 239 in un match che, in caso di vittoria, potrebbe valergli una chance titolata sempre se l’UFC darà priorità a lui rispetto a Colby Covington. Ecco cosa pensa Askren di Colby e dell’attuale campione Usman: “Quanto tempo fa ha combattuto Colby l’ultima volta? Lo scorso giugno? Questo figlio

Dana White: “Khabib combatte a settembre, dopo tocca a Tony Ferguson”

Comincia forse a delinearsi la strategia della UFC nell’ambito della imbrigliatissima matassa della divisione Lightweight. Khabib Nurmagomedov come sappiamo è in predicato di difendere il titolo contro Dustin Poirier a UFC 242 ad Abu Dhabi, nel prossimo settembre; il presidente della UFC Dana White ha un’idea su chi possa ottenere la prossima title shot a

Le parole di Sonnen sul suo ritiro

In seguito alla sconfitta subita contro Lyoto Machida a UFC 222, Chael Sonnen ha deciso di appendere definitivamente i guantini al chiodo. Queste le sue parole in seguito alla sconfitta e relative al suo ritiro: “Non è stata una cosa programmata. Pensavo che avrei vinto questa fight e chiamato Ryan Bader. Tutto stava andando secondo

Daniel Cormier: Quello contro Miocic sarà l’ultimo match della mia carriera

Daniel Cormier dopo aver conquistato e difeso il titolo pesi massimi si appresta ad entrare in gabbia ad UFC 241 dove affronterà Stipe Miocic in un re-match che probabilmente sarà l’ultimo della carriera, almeno a suo dire(via UFCLiveItalia): “Sarà un incontro molto difficile. Miocic sicuramente si sarà migliorato rispetto all’incontro dello scorso anno e sono

Fedor Emelianenko firma con Bellator l’ultimo contratto

Fedor Emelianenko, leggenda dei pesi massimi nella storia delle MMA, è al canto del cigno. E’ stata resa nota la notizia che il fighter ha firmato un contratto pluriennale, in esclusiva e spalmato su più match, per chiudere la carriera sotto l’egida di Bellator MMA. Il presidente di Bellator, Scott Coker, ha annunciato il tutto

Rory MacDonald è ancora il Re Rosso: batte Gracie ed è in finale

Rory MacDonald conserva il titolo welterweight di Bellator ed approda alla finale del Grand Prix battendo Neiman Gracie per decisione unanime al Madison Square Garden. Prestazione solida per il ‘Re Rosso’, che tutti attendevamo al varco dopo il pareggio nei quarti di finale con Jon Fitch e le dichiarazioni post-match, che avevano messo in allarme

Bellator 222: i risultati

Main card Rory MacDonald batte Neiman Gracie per unanimous decision (5) Lyoto Machida batte Chael Sonnen per TKO (0:22) (2) Dillon Danis batte Max Humphrey per sottomissione (armbar) (4:28) (1) Patrick Mix batte Ricky Bandejas per sottomissione (rear-naked choke) (1:06) (1) Juan Archuleta batte Eduardo Dantas per KO (4:59) (2) Kyoji Horiguchi batte Darrion Caldwell

Scott Coker: “Dana White non lo farà mai, ma sarebbe interessante collaborare con UFC”

Durante la gestione Scott Coker, Bellator MMA ha attuato diverse collaborazioni con una serie di altre promotion, in particolare la giapponese RIZIN Fighting Federation, ma anche con l’inglese BAMMA e la italiana Oktagon. Infatti, il campione dei pesi gallo RIZIN Kyoji Horiguchi sarà presente proprio a Bellator per combattere con il campione in pectore dei

Bellator London il 22 giugno: c’è anche Botti!

Ancora una grandissima soddisfazione per le MMA italiane. Ormai ci stiamo facendo la bocca e non vogliamo fermarci più. E’ di oggi l’annuncio che una delle tre principali promotion MMA, Bellator, ha reclutato Alessandro ‘Bad’ Botti (15-9) per la card di Londra contro Terry ‘The Dominator’ Brazier (10-2). A dare la notizia è la Italian

Khabib chiude le porte ad un re-match con Conor

Durante la conferenza di presentazione di UFC 242 che si terrà ad Abu Dhabi il 7 settembre e che vedrà il ritorno di Khabib nell’ottagono per fronteggiare Dustin Poirier e difendere per la seconda volta il titolo dei pesi leggeri, il dagestano ha risposto a diverse domande sui piani presenti e futuri, chiudendo le porte

Pesi paglia: probabile Andrade vs Zhang per il titolo a UFC China

Dopo aver conquistato il titolo dei pesi paglia femminili UFC nel suo paese di origine, il Brasile, la nuova campionessa Jessica Andrade dovrebbe difendere per la prima volta l’alloro appena conquistato in territorio nemico. Stando infatti al report di Brett Okamoto di ESPN, anche se non si tratta ancora di ‘done deal’, si va verso

Chris Weidman sale nei massimi leggeri e lancia la sfida a Jon Jones

Chris Weidman dopo una lunga carriera a 185 libbre, ha manifestato la decisione di abbandonare la categoria dei pesi medi e di voler salire nei massimi leggeri. Weidman sarebbe il secondo fighter(Rockhold il primo) ex campione del mondo a salire nei massimi leggeri, creando grande hype e portando nuova linfa vitale ad una categoria di

Cris Cyborg potrebbe svincolarsi da UFC dopo luglio

Una delle più forti fighter MMA al mondo, Cris Cyborg, presto potrebbe diventare free agent. La notizia era nell’aria già da un po’ di tempo e sarà effettiva subito dopo il match previsto per UFC 240 contro Felicia Spencer, il prossimo a luglio ad Edmonton, Alberta, Canada. “Voglio parlare con altri promoter, vedere quanto valgo“,

Cejudo, il triplo campione

Questo ragazzo presente nelle due immagini sovrapposte in basso si chiama Henry Cejudo. E’ americano ma, come si deduce dal nome, ha origini messicane. E’ un ‘chicano’, con tutto quello che comporta: soprattutto in tempi in cui c’è qualcuno che parla di muro al confine tra USA e Messico. Che fosse un ragazzo speciale lo

Ferguson: Voglio affrontare o Khabib o McGregor

Tony Ferguson sabato notte ha vinto il suo dodicesimo match di fila e si può dire che sia a tutti gli effetti il prossimo sfidante al titolo dei pesi leggeri; se contro Khabib o contro Poirier si saprà solo fra qualche mese. Nel frattempo ecco i piani del Cucuy per il prossimo futuro: “Se Dustin

UFC 238: le pagelle

Donald Cerrone 7: Anche se forse non sarebbe uscito comunque vittorioso dal match, si gioca un’occasione colossale soffiandosi il naso alla fine del secondo round e peggiorando la situazione del suo occhio, già gravemente compromessa: da lui non ce lo saremmo aspettato. Non sappiamo se ci sarà rematch (la politica della UFC nella divisione leggeri

UFC 238: i risultati

Main Card Gallo Henry Cejudo batte Marlon Moraes TKO 3 4:51 Donne Mosca Valentina Shevchenko (c) batte Jessica Eye KO (head kick) 2 0:26 Lightweight Tony Ferguson batte Donald Cerrone TKO (Doctor stoppage) 2 5:00 Gallo Petr Yan batte Jimmie Rivera Decisione (unanime) (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00 Heavyweight Blagoy Ivanov batte Tai Tuivasa Decisione