Joanna Jedrzejczyk: dall’incontro di sabato uscirà la mia prossima avversaria

Sabato prossimo a Kansas City si terrà un incontro importantissimo, il co-main event di UFC Fight Night che vedrà di fronte Michelle Waterson e Rose Namajunas, per la categoria Pesi Paglia. Sarà una lotta senza esclusione di colpi, da cui dovrebbe uscire addirittura la prossima aspirante sfidante al titolo della categoria. O almeno questo è ciò che pensa l’attuale campionessa, la polacca Joanna Jedrzejczyk.
Joanna, che come sappiamo a maggio avrà di fronte, nella title fight di UFC 211 la sfidante numero 3 del ranking, Jessica Andrade, ha dichiarato a Fox Sports: “Guarderò con attenzione l’incontro tra Waterson e Namajunas, perchè credo che da lì verrà fuori la mia prossima avversaria”.


La campionessa ha continuato: “Sarà un grandissimo incontro: entrambe le ragazze mi piacciono ed hanno molto talento. Michelle ha grande esperienza ed è stata campionessa del mondo Invicta. Rose invece è andata vicino al titolo tante volte, ha combattuto con Carla Esparza ed è quasi riuscita a batterla prima che la battessi io. Ha fatto anche un ottimo incontro con la Kowalkiewicz. E’ giovane e molto talentuosa, credo che un giorno lei sarà la campionessa del mondo; certo che la Waterson è un avversario molto duro”.
Quando le chiedono un pronostico, però la Jedrzejczyk non si sbilancia: “non mi piace prevedere gli incontri, non so chi vincerà. Tutto può succedere, anche se chiunque sale sul ring guardando solo alla vittoria; la MMA è uno sport meraviglioso ma crudele: sali sull’Ottagono e sai che ci sarà un vincitore ed uno sconfitto. Queste sono le regole”.

Condividi

Leggi Anche