Il camp di Holloway allontana le voci su un possibile ictus

https://www.youtube.com/watch?time_continue=9&v=agNLwhOpMUk

In seguito al forfait di Max Holloway per combattere a UFC 226 e difendere il titolo contro Brian Ortega, non sono ancora stati resi noti i motivi che hanno portato il fighter hawaiano al ritiro. Pochi giorni fa Brendan Schaub durante il podcast Below the Belt ha parlato di alcuni rumor su un possibile ictus:

“Ho sentito che durante il weight cut era diventata veramente paurosa la situazione. Ho sentito addirittura di un ictus. Questo è stato l’ultimo rumor che ho sentito. Io vorrei solo che Max stia bene e non m’importa se torna a combattere o no”

A smentire ufficialmente il rumor ci ha pensato il manager di Holloway, Brian Butler, in un comunicato a ESPN:

“Tutto quello che posso dire adesso è che non siamo sicuri su chi stia cercando di manipolare i media con le voci dell’ictus. Non riesco a immaginare che tipo di dottori potrebbero dimettere Max dal pronto soccorso se pensavano che fosse stato colpito da un ictus. “

Per ora ancora mistero sulle cause del malore del campione dei pesi piuma.

Condividi

Leggi Anche