Paulo Costa avverte Adesanya: “Goditela finchè puoi”

di

Sabato sera, nel co-main event della emozionante card di UFC 236, l’imbattuto Israel Adesanya ha fatto suo il titolo ad interim dei pesi medi grazie ad una vittoria per decisione unanime su Kelvin Gastelum. Sulla scia di questa vittoria, il nigeriano è stato elogiato per la sua forza e anche per la capacità di resilienza nei momenti di maggior forza degli attaccchi di Gastelum durante il match. Tuttavia, c’è anche chi non è del tutto convinto riguardo il valore del nuovo campione dei medi.

Tra questi figura Paulo Costa, uno dei migliori contender della divisione. “Borrachinha” ha rilasciato i propri pensieri su Instagram, al tramonto della card di Atlanta, sparando a zero su a Israel Adesanya e mettendo in dubbio il suo status di campione.

Davvero è lui il campione ad interim (falso)? Hahah. Senza dubbio questa divisione di peso ha vissuto giornate migliori di questa merda. Goditela finchè puoi amico, spero davvero che ti possa prendere la cintura un giorno per incontrarmi. Nota: E io non sono Gastelum“. – Paulo Costa su Instagram.

Con la vittoria su Kelvin Gastelum, Israel Adesanya è ora 6-0 in UFC, avendo battuto Rob Wilkinson, Marvin Vettori, Brad Tavares, Derek Brunson, Anderson Silva e appunto Gastelum in poco più di un anno.

Paulo Costa, dal canto suo, è sul 4-0 dall’ingresso in UFC, per effetto delle vittorie su Garreth McLellan, Oluwale Bamgbose, Johny Hendricks e, più recentemente, Uriah Hall. Avrebbe dovuto combattere con Yoel Romero, ma l’incontro è andato in fumo a causa di problemi occorsi al fighter cubano.

Commenti da Facebook