Rockhold: Jon Jones non è al mio livello e lo dimostrerò

di

Luke Rockhold pochi mesi fa ha annunciato ufficialmente il suo passaggio nei pesi massimi-leggeri pronto per fare il suo esordio ad UFC 239 contro Jan Blachowicz.
L’ex campione dei pesi medi da un po’ ormai sosteneva di non essere più in grado di gareggiare ad 84 kg visto il taglio del peso troppo debilitante e ha garantito sin da subito che nella nuova categoria avrebbe dato spettacolo.
Inutile dire che l’obiettivo è il titolo e quindi Jon Jones. Ecco come si è espresso Rockhold sull’attuale campione dei pesi massimi-leggeri (via MMAHour):

“Non credo che ci sia un uomo al mondo che può competere con me nella gabbia. Non credo che Jon sia così lucido nel muovere i piedi. Penso che mascheri le sue lacune, penso che sia un fighter tattico. Penso di avere le capacità per batterlo lì, ho le capacità per batterlo a terra, e penso che il wrestling fra di noi sia praticamente annullato, non credo che abbia molto di più da offrire.”

Commenti da Facebook