Cerrone: Ero stufo di aspettare Conor e quindi mi sono offerto per Iaquinta

Domenica 5 maggio Donald Cerrone affronterà Al Iaquinta in un match che potrebbe aprire scenari titolati al vincitore.
Cerrone ci racconta(via MMAJunkie) il perchè della sua decisione di accettare questo incontro e di non aspettare il sicuramente più remunerativo match contro Conor McGregor di cui tanto si era parlato:

“La caccia è finita. E’ fatta.
Ero tipo, ‘Sì, non ho intenzione di aspettare ancora’. Facciamolo. I vertici UFC stavano cercando di capire cosa avrebbero fatto con Al Iaquinta ed io sono andato incontro loro, ‘combatterò Al’. Ero in una fase si stallo e stavo ancora aspettando Conor. Ma a me fa schifo attendere e quindi ho pensato ‘hey, usciamo e facciamo un po’ di soldi.”

Leggi Anche