Malignaggi: McGregor è un perdente

di

Paulie Malignaggi tornerà a combattere dopo un lungo periodo di inattività contro Artem Lobov il prossimo 22 giugno.
Il match contro Lobov non è per nulla casuale vista la rivalità fra il pugile ex campione del mondo e il caro amico di Artem, Conor McGregor.
Malignaggi ricordiamo che fu compagno di sparring di Conor prima del match dell’irlandese contro Floyd Mayweather e proprio in quell’occasione McGregor si inimicò Paulie a causa di un video pubblicato in rete nel quale metteva KO il pugile americano durane una seduta di allenamento.
Malignaggi non ha mai dimenticato quell’episodio e torna a parlare male del suo storico rivale(via fighthype.com):

“Non mi interessa quanti calci sei in grado di dare, alla fine della giornata puoi solo arrenderti con un tap ed è finita. Nel pugilato, se ti siedi su tutta la merda che hai avuto in una carriera, stai tranquillo che non andrai mai più a tappeto. Nelle MMA, Mr. Tap Machine Conor si arrende ad ogni combattimento. Lo ha fatto in quanti, tre dei suoi ultimi quattro combattimenti? Non è Notorious McGregor, è tapout McGregor ma è la più grande star lì. Nelle MMA, lodano questi ragazzi, vendono whisky e la gente lo compra. Nel pugilato, se un ragazzo ha smesso e prova a fare qualsiasi altra cosa, gli danno un calcio nel culo e gli dicono di portare via il fottuto culo”.

Commenti da Facebook