Walker: “Sono pronto ad affrontare Jon Jones già adesso”

di

Ci sono voluti poco più di quattro mesi a Johnny Walker per diventare un fighter beniamino del pubblico delle MMA. Il peso massimo leggero ha asfaltato in rapida successione Khalil Rountree, Justin Ledet e Misha Cirkunov, cominciando ad attrarre su di se le voci come futuro rivale di Jon Jones.

Proprio a tal proposito è intervenuto nella notte di UFC 237 ai microfoni dei giornalisti:

“Penso di essere ad una, massimo due vittorie dalla chance titolata, ma sono già pronto adesso per affrontare Jon Jones. Tutto quello che devo fare è recuperare dall’infortunio alla spalla e fare un buon training camp. Per il resto ho abbastanza tecnica ed esperienza e non credo che abbia qualcosa che possa sorprendermi.”

“Sono pronto a battere Jon Jones. Adesso. Chiunque mi metteranno contro, lo accetterò, ma preferirei combattere con qualcuno dei primi 5 nel ranking. Ma se è una top 10, va bene lo stesso, ora sono al numero 12. Accetterò chiunque sia più avanti di me, ma voglio battere Jon Jones. Ma devo andare piano, non voglio prendere il posto di nessuno. Molte persone lo meritano più di me, ho ancora molto da mostrare e conquisterò il mio spazio “

Commenti da Facebook