Cerrone: McGregor è ridicolo. Batterò Ferguson e poi punterò alla cintura

Donald Cerrone dopo tre vittorie di fila, questo sabato notte punterà alla numero quattro contro Tony Ferguson.
El Cucuy, dal canto suo, è a ben undici vittori consecutive ma non è sembrato impeccabile nell’ultimo confronto contro Pettis ed è proprio da lì che Cerrone vuole partire per portare a casa il match.
Il Cowboy parla anche di McGregor e del fatto che dovrebbe farsi da parte nella contesa riguardante la cintura dei pesi leggeri:

“Conor ha avuto la sua possibilità per affrontarmi ma non l’ha sfruttata. Ora deve sedersi e farsi da parte. La cintura sarà mia.
Riguardo Ferguson, probabilmente il suo stand up è buono solo con i non ortodossi, non ha grandi capacità di prevedere da dove arrivano i colpi. Lui si muove molto all’indietro, non è molto bravo a terra, credo di essere più forte in tutto.
Lo stile di Tony lo lascia molto scoperto. Quindi vedremo se sarà in grado di incassare i miei colpi.”

Leggi Anche