Chris Weidman sale nei massimi leggeri e lancia la sfida a Jon Jones

di

Chris Weidman dopo una lunga carriera a 185 libbre, ha manifestato la decisione di abbandonare la categoria dei pesi medi e di voler salire nei massimi leggeri.
Weidman sarebbe il secondo fighter(Rockhold il primo) ex campione del mondo a salire nei massimi leggeri, creando grande hype e portando nuova linfa vitale ad una categoria di peso che sembrava aver già vissuto i suoi giorni migliori soprattutto dopo il ritiro di Gustafsson ed il futuro incerto di Cormier.
Weidman, dal canto suo, si candida prepotentemente ad essere il prossimo sfidante al titolo del campione Jon Jones(tramite BJPenn.com):

“Onestamente penso che porterò un sacco di problemi in gabbia con il mio wrestling ed il mio jiu-jitsu. Inoltre ho un buon allungo e ho tanta forza nelle mie mani specialmente a 205 libbre. Penso che potrebbe essere un vantaggio per me questo nuovo peso. Penso sarò ancora più forte. Penso di poter battere Jones perchè il mio wrestling e jiu-jitsu, sulla carta, è migliore del suo.”

Commenti da Facebook