Cormier: Ngannou non ha cardio! Jones lo affronterei di nuovo a 205 lbs

Daniel Cormier difenderà il titolo pesi massimi il prossimo 18 agosto contro Stipe Miocic in un re-match carico di aspettative da parte di entrambi i fighter.
Cormier, ormai quarantenne, ha affermato a più riprese che la sua carriera è ormai giunta al termine e se quello contro Miocic non sarà il suo ultimo incontro, di certo non ne seguiranno molti altri.
Ecco cosa ha dichiarato DC sul suo prossimo futuro(via UFCLiveItalia):

“Ngannou sarebbe un avversario che non esiterei ad accettare. Francis è un ragazzo molto rispettoso e per questo sono un suo grande fan.
Ha creato grandi aspettative intorno a se ma non esaltatevi, vince spesso con dei KO spettacolari al primo round, ma rimane lo stesso fighter che ha perso contro Miocic. Da allora non è cambiato nulla e non penso abbia risolto i problemi col cardio.
Miocic? Battendolo, cementerei ancora di più la mia legacy. Questo sarà il mio ultimo match? Possibile, ma di certo un’offerta economica importante potrebbe farmi cambiare idea.
Jon Jones? Dovessi affrontarlo nuovamente, lo farei a 205 lbs, perché vorrei vincere sullo stesso terreno dove ho perso in precedenza.”

Leggi Anche