Jon Jones: La sconfitta di Holm è stata dura da digerire ma sono orgoglioso di lei

Jon Jones, storico compagno di team di Holly Holm, ha reagito con molto scoramento alla sconfitta della fighter americana ma si è anche detto molto orgoglioso di quanto fatto dalla ex campionessa del mondo e ci tiene a farglielo presente(via MMAIndia):

“È stato molto difficile per me essere testimone della sconfitta di Holly. Mentalmente, dovevo essere preparato a qualsiasi cosa. Ci sono state alcune sere in cui ho dovuto vedere i miei compagni di squadra sconfitti. E i miei allenatori mi han sempre detto ‘Jon, devi solo mantenere la testa nel tuo match’.
Le ho detto che ero davvero fiero di lei. Le ho fatto notare che è una donna disposta ad andare là fuori e affrontare una fighter come Ronda Rousey e affrontare Amanda Nunes. Le bambine dovrebbero avere le Barbie di Holly Holm perché è veramente coraggiosa. Ci vuole molto coraggio per fare ciò che sta facendo. Essere vulnerabili di fronte al mondo. Le ho detto che non ha nulla di cui non essere fiera.”

Leggi Anche