Marvin Vettori: “Non vedo l’ora di incontrare di nuovo Adesanya”

Marvin Vettori, ha detta di molti, è stato il fighter ad avere messo di più in difficoltà il nuovo campione dei pesi medi UFC Israel Adesanya.
I due si affrontarono nell’aprile 2018, in un match molto combattuto e incerto vinto da “The Last Style Bender” per split decision.

Vettori(13-3-1 MMA, 3-2-1 UFC) ora sa di essere un combattente completamente diverso da allora ed, intervistato durante i media day, ha espresso il desiderio di potersi rimettere alla prova contro Adesanya quanto prima:

“Sono migliorato molto. Ho incontrato Adesanya un anno e mezzo fa e so di essere un fighter diverso ora, penso che la prossima volta che lo incontrerò non ci saranno dubbi su chi vincerà.
Sono convinto di conoscere Israel abbastanza bene. Incontrarsi nella gabbia significa molto più di ascoltare quello che viene detto fuori prima e dopo il match, dentro la gabbia ho percepito i suoi veri colori. Però parliamo di un anno e mezzo fa, e nell’ultimo anno e mezzo sono migliorato così tanto, è incredibile. Sono sicuro che anche lui è migliorato, ma mi sento davvero come se avessi trovato un trampolino di lancio per la mia carriera.
Ora però devo focalizzarmi sul presente. Combatterò tra meno di una settimana(contro Andrew Sanchez questo sabato ad UFC Tampa) ma non vedo l’ora di incrociarmi di nuovo con Adesanya.
Continuerò a fare il mio percorso e so dentro di me che potrò essere il campione del mondo, quindi devo solo continuare su questa strada e con il tempo arriverà la cintura. Ho sempre saputo che avrei potuto avere un impatto su questa divisione sin dal primo giorno che sono qui. Ora è lui il campione però e non vedo l’ora di incontrarlo di nuovo”.

Condividi

Leggi Anche