Nate Diaz: E’ merito mio se il presidente Trump è venuto al MSG

Nate Diaz non ha del tutto digerito lo stop medico che gli è costato il titolo di Best Mother Fucker contro Jorge Masvidal lo scorso 4 novembre. Ecco le dichiarazioni di Nate nel post match(via UFCLiveItalia): “Il medico mi ha chiesto come stavo, gli ho risposto che era tutto ok ma poi lui è andato dall’arbitro a dire che non potevo più combattere nonostante io fossi già pronto per il quarto e quinto round. So che avrei vinto il match. Immaginavo che la UFC mi avrebbe buttato subito nella mischia…

Nate Diaz: Tutti i fighter UFC sono dopati, tranne me!

Nate Diaz questo fine settimana affronterà Jorge Masvidal in un match valevole per la(fittizia) cintura di Best Mother Fucker. L’incontro in realtà è stato vicino alla cancellazione per dei controlli antidoping che hanno coinvolto Diaz ma che sin da subito sono stati rispediti al mittente dal fighter americano. Ad oggi Nate è pronto ad entrare in gabbia e, come sempre, crea hype anche per le sue dichiarazioni pre match(via UFCLiveItalia): “La USADA? Tutte cazzate. Possono pure farmi i test antidoping per il resto della mia vita, ma non devono provare…

Diaz annuncia che il match fra lui e Masvidal è vicino alla cancellazione

Di poche ore fa l’annuncio di Nate Diaz riguardo una possibile cancellazione del suo match contro Masvidal ad UFC 244 del prossimo 2 novembre al Madison Square Garden di New York. Diaz, dopo esser stato testato e segnalato con alti livelli in corpo di una sostanza proibita, ha scatenato tutta la sua ira via social professandosi totalmente innocente: «Tutte queste accuse sono false. Mi nutro solo con cibo sano e con integratori naturali. Non mangio mai carne. Pertanto non combatterò fino a quando UFC, Usada o chiunque altro, non risolverà…

Invictus – Parte III: Maycee Barber

“La strada più vicina alla gloria – la scorciatoia, qual essa è – è di lottare per essere quello che ti auguri di venire considerato essere.” (Socrate) La storia di Maycee “The Future” Barber da Greeley, Colorado, 21 anni compiuti a maggio, è un paradigma del self-made, un esempio di come la determinazione debba essere il contraltare fisso nello sviluppo di un grande talento. Lo scorso 21 ottobre abbiamo visto questa ragazza demolire, in poco più di tre minuti, Gillian Robertson a UFC Boston. Sono 8 vittorie e nessuna sconfitta…

Jones snobba Reyes ed apre a Ngannou

Nonostante la vittoria di Dominick Reyes contro Chris Weidman, sesta consecutiva in UFC e successo numero 12 in carriera, il campione in carica della divisione dei massimi leggeri, Jon Jones, non sembra particolarmente interessato ad un futuro incontro con “The Devastator”. Lasciandosi andare su Twitter “Bones” ha dato diversi spunti sui prossimi step che potrebbe affrontare in carriera, compresa una sfida con Francisc Ngannou nei pesi massimi. Su Reyes e la situazione attuale nei massimi leggeri: “Non so contro chi combatterò la prossima fight. Mi sento come se non avessi…

Conor McGregor: Diaz o Masvidal? Sono io il vero Best Mother Fucker

Nate Diaz e Jorge Masvidal sono pronti ad affrontarsi ad UFC 244 che si svolgerà il prossimo 2 novembre al Madison Square Garden di New York City. Il match è molto atteso da tutti i fan di MMA e bisogna dar merito ai vertici UFC di non aver impiegato troppo tempo per metter su questa lotta. Dana White inoltre ha dichiarato che l’investimento per il titolo BMF(best mother fucker) sarà di circa $ 50.000. Il match è sicuramente uno dei più grandi dell’anno e l’ex campione di due divisioni Conor…

Darren Till: Rispetto Gastelum ma lo sconfiggerò

Il prossimo 2 novembre Darren Till combatterà per la prima volta nei pesi medi contro Kelvin Gastelum, top ranked di categoria. Insomma per Till non sarà un esordio semplice e viste anche le due sconfitte di fila accumulate, il fighter inglese dovrà dare tutto se stesso per invertire il trand degli ultimi incontri(via UFCLiveItalia): “In tanti dicono che ho avuto le palle per aver accettato questo match, ma io non la vedo così. Da dove vengo io, abbiamo una mentalità da combattenti. Io sono qui per affrontare i migliori fighter…

Invictus – Parte II: Jack Shore

“Il carro armato è fatto di ferro, l’uomo d’acciaio.” (Lebanon, 2009) Nella card di UFC Copenhagen, che ha riservato una lezione abbastanza severa a tutti gli appassionati italiani di MMA, i più attenti avranno potuto notare un particolare. Nella preliminary card, trasmessa da DAZN per l’occasione, sia l’incontro d’apertura che il main event vedevano impegnati due atleti dello stesso Paese. Nel main event, questo lo sappiamo, c’era John Phillips, che non ha dato scampo al nostro Alen Amedovski, mentre nel primo incontro c’era un connazionale di Phillips, che è gallese,…

Jon Jones scende in campo contro Adesanya

Il campione dei pesi massimi leggeri UFC Jon Jones è arrivato ad avere talmente tanto in antipatia il campione dei pesi medi, Israel Adesanya, che ha finito per metterlo avanti nelle gerarchie addirittura a Daniel Cormier. All’inizio di questa settimana, il coach di Adesanya aveva dichiarato ad Ariel Helwani che preferirebbe vedere Adesanya sfidare Stipe Miocic nei pesi massimi rispetto a un matchup con Jon Jones. “Credo che io e Israel siamo arrivati ad un certo punto in cui non dobbiamo dare a una persona della caratura di Jon l’opportunità…

UFC Tampa: risultati

Main card (DAZN) Joanna Jedrzejczyk batte Michelle Waterson per decisione unanime (50-45, 50-45, 49-46) Cub Swanson batte Kron Gracie per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) Niko Price batte James Vick per KO (up kick and punches) at 1:44, R1 Amanda Ribas batte Mackenzie Dern per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) Matt Frevola batte Luis Pena per split decision (29-28, 29-28, 28-29) Eryk Anders batte Gerald Meerschaert per split decision (29-28, 29-28, 28-29) Undercard (UFC Fight Pass) Ryan Spann batte Devin Clark per sottomissione (guillotine choke) – Round 2, 2:01 Mike…

Marvin Vettori: “Non vedo l’ora di incontrare di nuovo Adesanya”

Marvin Vettori, ha detta di molti, è stato il fighter ad avere messo di più in difficoltà il nuovo campione dei pesi medi UFC Israel Adesanya. I due si affrontarono nell’aprile 2018, in un match molto combattuto e incerto vinto da “The Last Style Bender” per split decision. Vettori(13-3-1 MMA, 3-2-1 UFC) ora sa di essere un combattente completamente diverso da allora ed, intervistato durante i media day, ha espresso il desiderio di potersi rimettere alla prova contro Adesanya quanto prima: “Sono migliorato molto. Ho incontrato Adesanya un anno e…

Invictus – Parte I: Tatiana Suarez

“Servono le sventure per scavare certe miniere misteriose nascoste nell’intelligenza umana; serve la pressione per far esplodere la polvere”. (E. Dantès, Il conte di Montecristo) Tatiana Suarez Padilla (8-0) da Covina, California, 28 anni da compiere il prossimo dicembre, di pressione deve averne vista tanta. Almeno a partire da quella primavera del 2012 quando, non ancora ventiduenne, si stava preparando per difendere i colori della Nazione a stelle e strisce alle Olimpiadi di Londra. Infortunio al collo, poi la risonanza magnetica e la TAC. Un colpo terribile: tumore alla tiroide.…

Adesanya: Ho ancora qualche altro match da fare nei medi, poi distruggerò Jon Jones

Israel Adesanya sconfiggendo Robert Whittaker è diventato ufficialmente il nuovo campione del mondo indiscusso dei pesi medi UFC. Con ogni probabilità il suo prossimo avversario sarà Paulo Costa, ma Israel ha gli occhi puntati sull’attuale campione dei pesi massimi leggeri Jon Jones. Intervistato durante MMA Show di Ariel Helwani, Adesanya si è detto detto pronto ad affrontare Jones, anche se non nell’immediato: “Jones parla della mia fiducia? La finisse di dire cazzate. Jon sta cercando di forzare la mia mano. Io non sono stupido. Non si tratta di non avere…

Whittaker spera di poter tornare a combattere per il titolo

UFC 243 non è stata la notte che Robert Whittaker sperava. Il fighter australiano è stato costretto a cedere il passo ad Israel Adesanya che lo ha sconfitto per tko nel secondo round del main event. Durante a conferenza stampa post fight ‘The Reaper’ ha parlato della sua performance e dei suoi piani di rientro per riprendersi il titolo: “Ovviamente, sono deluso “, ha detto Whittaker. “Ma è stato equilibrato. Io e lui siamo due dei migliori striker del mondo, ed è stato un continuo botta e risposta. E poi…

Niente come le MMA: l’unico sport in cui ogni anno salgono al vertice nuovi atleti

Mi piace parlare a 360 ° di MMA e, ragionando con un amico, mi è venuto in mente di quanto è elevato il numero di atleti che raggiungono il top ogni anno nel nostro amato sport rispetto ad altri. Mi spiego meglio. Già solo in questo 2019 ci sono stati vari fighter che si sono affacciati e confermati tra i migliori delle rispettive divisioni di peso. Il caso più famoso è quello del nuovo campione del mondo dei pesi medi UFC Israel Adesanya. Il nativo nigeriano quest’anno ha chiuso la…

Le dichiarazioni post match di Adesanya e Whittaker

Israel Adesanya ha letteralmente scioccato il mondo delle MMA, non tanto per la vittoria ottenuta ai danni dell’ormai ex campione del mondo dei pesi medi Robert Whittaker, ma per il modo in cui questa vittoria è arrivata(KO alla seconda ripresa). Nel post match il nuovo campione del mondo ha già parlato del suo futuro e di chi con ogni probabilità sarà il suo prossimo avversario, Paulo Costa(via UFCLiveItalia): “Lo sapete già chi sarà il mio prossimo avversario, l’aspirante Ricky Martin. Spazzerò via anche lui, gli roperò la faccia. Qualche tifoso…

UFC 243: Risultati

Main Card Medi Israel Adesanya (ic) batte Robert Whittaker (c) KO (punches) 2 3:33 Leggeri Dan Hooker batte Al Iaquinta Decisione (unanime) (30-27, 30-27, 30-26) 3 5:00 Massimi Sergey Spivak batte Tai Tuivasa Sottomissione (arm-triangle choke) 2 3:14 Welter Dhiego Lima batte Luke Jumeau Decisione (split) (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00 Massimi Yorgan de Castro batte Justin Tafa KO (punch) 1 2:10 Preliminary Card  Welter Jake Matthews batte Rostem Akman Decisione (unanime) (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00 Welter Callan Potter batte Maki Pitolo Decisione (unanime) (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00…

Per Nurmagomedov c’è Ferguson a marzo e a seguire o McGregor o St-Pierre

Abdulmanap Nurmagomedov, padre si Khabib, ha rilasciato nelle scorse ore le seguenti dichiarazioni a proposito del futuro di suo figlio(via UFCLiveItalia): “Se Conor McGregor vuole il rematch, noi siamo pronti per Mosca. Tempo fa gli sentii dichiarare che in Russia aveva più fan di Khabib, quindi saremmo ben lieti di ospitarlo a Mosca. Prima di combattere contro McGregor però, dobbiamo chiudere il discorso Tony Ferguson. Sia lui che Khabib hanno 28 incontri in carriera ed entrambi sono reduci da 12 vittorie di fila. Non c’è mai stato un match così…

Jon Jones manda un messaggio di risposta Weidman

Due giorni fa Chris Weidman, ex campione dei pesi medi, in vista del suo esordio nei massimi leggeri contro Dominick Reyes, ha tirato in causa Jon Jones, attuale campione di categoria. Durante un’intervista a Submission Radio il fighter neworkese si è detto più che confidente nel poter battere Jones e lasciare un’impronta nella storia della UFC. In tutta risposta Jones sul suo profilo Instagram ha postato un video nel quale dice chiaramente: “Ho appena controllato la notizia e qualcuno dica a Chris Weidman che è meglio non affrontarmi. Stop Chris,…

Paulo Costa: Vorrei distruggere Adesanya, ma so che perderà contro Whittaker

Questo fine settimana ci sarà il tanto atteso match valevole per il titolo pesi medi fra Israel Adesanya e l’attuale campione Robert Whittaker. Il vincente di questo incontro dovrà vedersela con ogni probabilità contro uno dei fighter più in ascesa nell’intero roster UFC, Paulo Costa. L’atleta brasiliano è ancora imbattuto ed è reduce da una vittoria contro Yoel Romero, vittoria per l’appunto l’ha prepotentemente proiettato verso il titolo pesi medi. Com’è noto ai più, fra Costa e Adesanya non corre di certo buon sangue e fra provocazioni e vere e…